La nascita del brand “Doctor Lens” è la naturale conseguenza dell'evoluzione nel tempo di “Spectra Italy Group”, azienda fondata nel 1989 dai fratelli Francesco e Giorgia Casorati. I cardini su cui l'impresa brianzola ha appoggiato il proprio successo sono sintetizzabili in pochi, ma significativi punti:
1. La capacità di orientare la propria attenzione sui prodotti richiesti dal mercato nel determinato periodo storico
2. Il desiderio di vendere direttamente al pubblico accorciando la filiera
3. La volontà di proteggere la propria attività dagli attacchi della concorrenza differenziandola sul piano della qualità e dei servizi offerti.

Scelta e sviluppo dei prodotti
“Spectra Italy Group” fin dal primo giorno di attività si è distinta sul mercato per l'evidente spirito creativo e per la volontà di innovare in un settore che da troppi anni viveva in una sorta di “limbo”, monopolizzato da nomi importanti, uniformatisi sulla produzione di articoli monotoni e costosi.
Proprio per dare una scossa al comparto ha lanciato in quel periodo gli occhiali da lettura colorati, commercializzati   su vasta scala, prevalentemente nella grande distribuzione. Un prodotto low-cost ma di qualità, capace di rompere gli schemi e, in breve, di imporsi in Italia e all'estero.
Prima commissionando il lavoro ad aziende di Taiwan, poi cominciando a produrre in proprio, “Spectra Italy Group” ha proseguito la propria attività sviluppando altre idee, spesso frutto della creatività di tutta la famiglia Casorati. Sono nati così astucci porta lenti a contatto, occhiali da lettura con aste telescopiche e altre originali idee puntualmente brevettate dai titolari.

2002, Nasce Lo Spaccio degli Occhiali
Con il passare degli anni, l'attività di Spectra Italy Group si fa sempre più intensa. Se da un lato Francesco e Giorgia vedono crescere il proprio giro d'affari, dall'altro sentono di dover fare qualcosa per trovare nuovi sbocchi non tanto all'estero, quanto sul territorio.
Nasce così, nel 2002, a Biassono il primo punto vendita diretto al pubblico subito ribattezzato “Lo Spaccio degli Occhiali”: un ampio show-room dove sono esposte migliaia di montature di produzione propria e di grandi griffe specializzate.
La filiera si accorcia, i prezzi sono i migliori sul mercato, la clientela gradisce anche perché riscontra la possibilità di scegliere tra migliaia di articoli subito a disposizione.
Grazie alla crescente domanda, i fratelli Casorati  hanno la possibilità di garantire servizi di controllo e test visivo a livelli d'eccellenza mantenendo nel punto vendita ottici optometristi qualificati e tecnologie di ultima generazione.

2010, Doctor Lens
A livello locale, nazionale e internazionale l'attività procede a gonfie vele. Con il tempo però i titolari si accorgono che il modello di vendita diretta sul territorio lanciato con l'apertura del proprio show-room nel 2002 viene più volte imitato da aziende concorrenti con risultati pessimi: un'evoluzione che rischia di mettere a repentaglio la credibilità stessa de “Lo Spaccio degli occhiali”.
Francesco e Giorgia, dunque, decidono di correre immediatamente ai ripari inaugurando dal 2009 un biennio di cambiamenti in previsione dell'apertura del secondo punto vendita diretto a Senago.
E qui entra in gioco la creatività di Francesco che, da sempre legato al mondo dello spettacolo perché appassionato di micromagia (di lui si ricordano anche alcuni numeri a Telemike, sotto gli occhi esterrefatti del grande presentatore), sfila dal cilindro l'invenzione del Doctor Lens, il super-eroe della vista che disegna sulla carta con l'aiuto di un fumettista Disney.
Quando, nell'estate del 2011, il secondo punto vendita di Senago viene inaugurato, la simpatica effigie del Doctor Lens, con tanto di ciuffo e immancabili occhiali, campeggia sull'ingresso dell'edificio che ospita il nuovo grande negozio. E' questione di pochi giorni e anche a Biassono, pur con un po' di dispiacere nel cuore, “Lo Spaccio degli Occhiali” lascia il posto al “Doctor Lens”.
Cambia il nome, ma non cambia la sostanza: occhiali e lenti al miglior rapporto tra qualità e prezzo.